Basilica

Pannello 60 - Ubicazione

La Basilica, utilizzata per amministrare la giustizia e per condurre affari, fu costruita tra la fine del I e gli inizi del II secolo d.C.

Accessibile dal Decumano attraverso un ingresso monumentale, si presentava come una grande aula impreziosita da colonne e pavimento marmorei.

Pannello 60 - Figura 1Proposta di ricostruzione della sezione e del prospetto orientale della Basilica
(R. Mar)

Sul fondo dell’aula sono ancora visibili i resti del podio riservato ai giudici.

Sul lato orientale la Basilica era collegata scenograficamente alla piazza del Foro mediante un doppio portico, realizzato con pilastri laterizi rivestiti di marmo e decorato con un fregio raffigurante amorini e festoni.

Pannello 60 - Figura 2Dettaglio del fregio con amorini e festoni

Ai pannelli collocati tra le colonne del secondo piano dell’edificio, affacciate sull’aula centrale, sono invece pertinenti i rilievi frammentari in marmo decorati con episodi della fondazione e della storia più antica di Roma.

Pannello 60 - Figura 3Frammento di rilievo con rappresentazione di scena di costruzione di mura Pannello 60 - Figura 4Frammento di rilievo con rappresentazione del ratto delle Sabine Pannello 60 - Figura 5Frammento di rilievo con rappresentazione delle oche del Campidoglio

Vedi anche: