Terme della Trinacria

Pannello 71 - Ubicazione

Le terme furono costruite in età adrianea (117-138 d.C.) e trasformate alla fine del II secolo d.C.

Un corridoio di servizio immette in un ampio cortile, che svolgeva anche le funzioni di frigidarium (sala per bagni freddi) (A).

Un altro corridoio (B), collegato con il cortile, è pavimentato con un mosaico raffigurante la personificazione della Sicilia, o Trinacria, rappresentata come un busto femminile con tre gambe sulla testa. Da qui si accede alle sale riscaldate, poste nella parte sud del complesso.

Pannello 71 - Figura 1Mosaico con rappresentazione della Trinacria (ambiente B) Pannello 71 - Figura 2Ricostruzione della noria
(A. Pascolini)

Uno degli ambienti presenta un pavimento in mosaico con motivi marini (C), mentre si suppone che il vano attiguo fosse adibito alla prostituzione maschile per la presenza di un’iscrizione sul pavimento in mosaico.

Infine, il tepidarium (sala per i bagni tiepidi) mostra un mosaico con scena di premiazione di atleti (D).

Pannello 71 - Figura 3Mosaico con scena marina (C)

Vedi anche: