Caseggiato degli Aurighi

Pannello 75 - Ubicazione

Costruito in epoca leggermente successiva rispetto agli altri edifici dell’isolato (intorno al 140 d.C.), questo caseggiato deve il suo nome alle pitture raffiguranti due aurighi su bighe con palma e corona della vittoria, che decorano il corridoio di collegamento con le terme dei Sette Sapienti.

Pannello 75 - Figura 2Pitture con rappresentazione di Aurighi

Affacciato su Via degli Aurighi mediante un doppio portico, il caseggiato era caratterizzato da un vasto cortile centrale, sul quale si affacciavano appartamenti d’affitto e ambienti di servizio, distribuiti su più piani.

Pannello 73 - Figura 1Ricostruzione assonometrica del blocco edilizio
(I. Gismondi)

Gli appartamenti del caseggiato hanno conservato parte della decorazione pittorica: in alcuni casi essa risale alla fase originaria, mentre in altri è riferibile a successive trasformazioni, che attestano la lunga continuità dell’edificio.

Pannello 75 - Figura 3Veduta generale di uno degli ambienti del Caseggiato, con sovrapposizione di due strati di pitture Pannello 75 - Figura 4Dettaglio di una delle pitture del Caseggiato

Vedi anche: