Terme di Porta Marina (o della Marciana)

Pannello 92 - Ubicazione

Questo grande complesso termale fu costruito in età traianea, intorno al 110 d.C., epoca alla quale risale il ritratto di Marciana, sorella dell’imperatore Traiano, rinvenuto al suo interno.

Pannello 92 - Figura 1Mosaico con scena di premiazione di atleti (B)

L’edificio si articola su una grande corte circondata da un colonnato con funzione di palestra (A) e un settore termale posto su un piano rialzato: l’apodyterium (spogliatoio) (B) era pavimentato con un mosaico in tessere bianche e nere raffigurante atleti, mentre un mosaico policromo decorava il frigidarium (sala per bagni freddi) (C), a cui nel III secolo d.C. fu aggiunta una grande piscina con abside (D).

Pannello 92 - Figura 2Ritratto di Marciana rinvenuto nelle terme Pannello 92 - Figura 3Rinvenimento della statua di Afrodite pudica all’interno delle terme

Il settore meridionale del complesso era occupato dagli ambienti riscaldati (E-G).

Nel corso del IV secolo d.C. una parte dell’ala meridionale (H) fu trasformata in un complesso termale indipendente, in collegamento diretto con la Via Severiana.

Le Terme di Porta Marina furono oggetto di successivi restauri fino all’epoca di Teodorico (493-526 d.C.).

Pannello 92 - Figura 4Dettaglio del mosaico con motivi marini (I)

Vedi anche: