Quartieri e monumenti di Ostia: i nuovi pannelli didattici dell’area archeologica

Questa sezione del sito web ospita la versione digitale dei pannelli recentemente allestiti nell’area archeologica di Ostia antica, prima tappa di un rinnovamento dell’apparato didattico-illustrativo che riguarderà tutti i siti di competenza del Parco.

Completamente rinnovati nella veste grafica e nei contenuti, i nuovi pannelli accompagnano il visitatore – reale e virtuale – alla scoperta dell’area archeologica, offrendo un’introduzione generale alla città e ai suoi quartieri, insieme a focus specifici dedicati ai monumenti e agli edifici principali e ai marmi conservati nel piazzale antistante all’Antiquarium.

Il pannello introduttivo narra la storia della città e del suo sviluppo storico e urbanistico, dalla nascita all’abbandono, ed è integrato dalla planimetria generale, realizzata ex novo, che offre una visione complessiva dell’abitato e del suburbio, in rapporto alle principali caratteristiche morfologiche del paesaggio antico quali l’antica linea di costa e l’antico corso del Tevere.

I pannelli di quartiere sono dedicati all’illustrazione delle funzioni, prevalenti ma non esclusive, dei vari settori di Ostia, e accompagnati da ricostruzioni grafiche che restituiscono, accanto all’aspetto antico degli edifici, anche la pulsante vita quotidiana che animava le strade della città.

I pannelli di monumento presentano, oltre a un testo bilingue che fornisce le informazioni principali e a un ricco apparato iconografico, un corredo planimetrico articolato su tre livelli: una stilizzata keyplan, in alto a sinistra, localizza l’edificio all’interno della città, mentre la pianta di inquadramento, lo contestualizza nel tessuto urbano circostante e la pianta di dettaglio - orientata secondo il punto di vista del visitatore – ne evidenzia l’articolazione interna, in alcuni casi anche in riferimento alle diverse fasi edilizie.

Attraverso la pubblicazione dei pannelli sul proprio sito web, che verrà progressivamente implementata, il Parco intende non solo offrire un ulteriore strumento di conoscenza ai propri variegati pubblici, ma anche ampliare l’accessibilità virtuale all’area archeologica di Ostia antica, in un momento – come quello attuale – in cui l’accessibilità fisica è fortemente limitata e condizionata.

Credits
Ideazione e progettazione pannelli: Stefano Borghini, Alessandro D’Alessio, Alberto Tulli
Coordinamento del progetto: Alberto Tulli
Supervisione scientifica: Claudia Tempesta, Cinzia Morelli
Testi: Stella Falzone, Matthias Bruno, Claudia Tempesta
Ricerca e selezione immagini: Stella Falzone, Claudia Tempesta
Realizzazione tavole grafiche: Studio Inklink
Elaborazione planimetrie: Studio 3R s.a.s.
Elaborazione grafica: Anja di Danilo De Filio e Chiara Prete s.n.c.
Realizzazione pannelli: DB Ingegneria dell’Immagine s.r.l.