Giornate Europee del Patrimonio 2021 al Parco archeologico di Ostia antica

25—26/09/2021

Tornano sabato 25 e domenica 26 settembre le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa.

Nelle due giornate il Parco archeologico di Ostia antica presenta un ricco programma di visite guidate, aperture straordinarie, laboratori per bambini e adulti, seguendo il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”, promosso dal dal Consiglio d’Europa e condiviso dai Paesi aderenti alla manifestazione.

Programma delle Giornate Europee del Patrimonio 2021 al Parco archeologico di Ostia antica

 

Sabato 25 settembre

Area archeologica di Ostia antica

  • Dalle 10.00 alle 18.00 apertura straordinaria della Casa di Diana e dell'Insula del Soffitto Dipinto. Ingressi contingentati, non è necessaria la prenotazione. Gli edifici, posti al centro della città romana, fanno parte del contesto di abitazioni private ad Insula presenti a Ostia antica.
  • Dalle 11.00 alle 13.00 "I colori dei Romani", laboratorio didattico per bambini dai 7 anni in su, con Maurizio Milana. I giovani pittori, dopo aver visto gli affreschi delle splendide domus ostiensi, potranno realizzare un piccolo affresco, da portare a casa come ricordo. Il laboratorio è gratuito, solo i genitori pagano il normale biglietto d'ingresso all'Area archeologica. La prenotazione è obbligatoria all'indirizzo pa-oant.laboratorididattici@beniculturali.it.
  • Dalle 11.00 alle 13.00 "Attenzione: orme fresche!", laboratorio didattico per bambini in età scolare, con Serena Vaccaro. Chi avrà lasciato quelle impronte? i partecipanti impareranno a riconoscere le orme dei vari animali e le potranno portare a casa come ricordo, realizzandole nel gesso. Il laboratorio è gratuito, solo i genitori pagano il normale biglietto d'ingresso all'area archeologica. La prenotazione è obbligatoria all'indirizzo pa-oant.laboratorididattici@beniculturali.it.

L'ingresso all'Area archeologica è consentito secondo la consueta bigliettazione.

 

Castello di Giulio II a Ostia antica

  • Apertura con ingresso gratuito e con visite accompagnate alle ore: 10.15, 11.45, 14.00, 15.30. Ciascun turno di visita prevede un numero massimo di 12 partecipanti (bambini inclusi). La prenotazione avviene direttamente sul posto.
  • Apertura serale straordinaria con ingresso libero e gratuito dalle 18.30 alle 23.30 (ultimo ingresso alle 23.00). Non è necessaria la prenotazione. L'accesso all'interno del monumento sarà consentito ad un numero massimo di 60 persone contemporaneamente, al fine di garantire l'applicazione delle misure di salvaguardia sanitaria connesse all'emergenza epidemiologica.

Sarà possibile apprezzare ogni fase costruttiva dell’antico maniero e godere di un magnifico quanto singolare giro d’orizzonte sull’intero territorio circostante. Un percorso guidato condurrà dal portone di ingresso lungo il fossato esterno fino al corpo centrale dell'edificio (con esclusione del mastio e delle casematte), attraversando lo scalone monumentale riccamente decorato con affreschi policromi.

 

Area archeologica dei porti di Claudio e di Traiano

  • Apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 18.00.
  • Dalle 9.30 alle 13.00 "L'antropologo risponde!". Per chi vuole conoscere il mestiere dell'antropologo e saperne di più sulle ossa dello scheletro umano, l'antropologa del Parco Paola Francesca Rossi risponderà a tutte le domande. Per grandi e bambini, nel Casale Grande Torlonia all'interno dell'area archeologica. Non occorre prenotazione.
  • Alle 10.00 e alle 16.30 visita degli scavi in corso sul Molo Nord-Sud e sull'edificio termale adiacente a cura dell'Ecole Française de Rome.
  • "Alla scoperta dell'antropologia", laboratorio didattico per adulti e bambini. L'antropologa del Parco Paola Francesca Rossi ci parlerà delle nostre ossa attraverso la descrizione dello scheletro e la ricostruzione del profilo biologico. Il laboratorio si svolge dalle 16.00 alle 18.00 circa nel Casale Grande Torlonia all'interno dell'area archeologica; l'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, non occorre la prenotazione. 
  • Dalle ore 11.00 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 16.00 Atelier per ragazzi dai 10 ai 15 anni "Alla scoperta del materiale archeologico di Portus" a cura dell'Ecole Française de Rome. La boratorio gratuito: iscrizioni a pa-oant.portus@beniculturali.it 
  • Sarà possibile visitare la mostra d'arte contemporanea "Arteporto | Fuori Confine"  che si apre quest’anno alla collaborazione con importanti enti, accademie e istituzioni territoriali: promossa da GAF - Glocal Art Factory APS, si avvale del contributo del Consiglio Regionale del Lazio, del contributo e del patrocinio del Comune di Fiumicino, della collaborazione con il Parco archeologico di Ostia antica, da sempre partner del progetto, nonché dell’Accademia di Romania, dell’Accademia di Ungheria, della Temple University Rome Campus, della RUFA - Rome University of Fine Arts, dell'Accademia di Belle Arti di Roma, dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone e di Terra Arte - Parco di scultura contemporanea.

 

Necropoli di Porto a Isola Sacra

  • Apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 16.00. La visita alla Necropoli prevede un percorso obbligato, per ragioni di sicurezza, e consente l'accesso all'interno di alcune tombe; la visione dall'esterno consente di apprezzare la complessità degli edifici, dalle tombe con recinto a quelle decorate con sarcofagi o mattoni decorati con il mestiere del proprietario. Saranno visitabili le tombe 97, 86, 75 e 76 con ingressi contingentati al fine di garantire il distanziamento tra i visitatori. Non è necessaria la prenotazione.

 

Domenica 26 settembre

Area archeologica di Ostia antica

  • Dalle 10.00 alle 18.00 apertura straordinaria della Casa di Diana e dell'Insula del soffitto dipinto. Ingressi contingentati, non è necessaria la prenotazione. Gli edifici, posti al centro della città romana, fanno parte del contesto di abitazioni private ad Insula presenti a Ostia antica.

L'ingresso all'area archeologica è consentito secondo la consueta bigliettazione.

 

Castello di Giulio II a Ostia antica

  • Apertura con ingresso gratuito e con visite accompagnate alle ore: 10.15, 11.45, 14.00, 15.30. Ciascun turno di visita prevede un numero massimo di 12 partecipanti (bambini inclusi). La prenotazione avviene direttamente sul posto.

Sarà possibile apprezzare ogni fase costruttiva dell’antico maniero e godere di un magnifico quanto singolare giro d’orizzonte sull’intero territorio circostante. Un percorso guidato condurrà dal portone di ingresso lungo il fossato esterno fino al corpo centrale dell'edificio (con esclusione del mastio e delle casematte), attraversando lo scalone monumentale riccamente decorato con affreschi policromi.

 

Area archeologica dei porti di Claudio e di Traiano

  • Apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 18.00.
  • Sarà possibile visitare la mostra d'arte contemporanea "Arteporto | Fuori Confine"  che si apre quest’anno alla collaborazione con importanti enti, accademie e istituzioni territoriali: promossa da GAF - Glocal Art Factory APS, si avvale del contributo del Consiglio Regionale del Lazio, del contributo e del patrocinio del Comune di Fiumicino, della collaborazione con il Parco archeologico di Ostia antica, da sempre partner del progetto, nonché dell’Accademia di Romania, dell’Accademia di Ungheria, della Temple University Rome Campus, della RUFA - Rome University of Fine Arts, dell'Accademia di Belle Arti di Roma, dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone e di Terra Arte - Parco di scultura contemporanea.

 

Necropoli di Porto a Isola Sacra

  • Apertura straordinaria con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 16.00. La visita alla Necropoli prevede un percorso obbligato, per ragioni di sicurezza, e consente l'accesso all'interno di alcune tombe; la visione dall'esterno consente di apprezzare la complessità degli edifici, dalle tombe con recinto a quelle decorate con sarcofagi o mattoni decorati con il mestiere del proprietario. Saranno visitabili le tombe 97, 86, 75 e 76 con ingressi contingentati al fine di garantire il distanziamento tra i visitatori. Non è necessaria la prenotazione.

 

Tutte le attività si svolgeranno nel rispetto della normativa di prevenzione dal contagio COVID-19.
Per l'ingresso tutti i partecipanti, a partire dai 12 anni compiuti, dovranno esibire il Green Pass e un documento di identità valido. Ulteriori informazioni sul Green Pass: https://www.ostiaantica.beniculturali.it/it/info/dal-6-agosto-2021-obbligo-di-green-pass-per-visitare-i-siti-del-parco-archeologico-di-ostia-antica/ 

GEP 2021